NINA CASTLE

Nina Castle appare per la prima volta nelle strade di Cagliari nel Febbraio del 2018, attraverso l’utilizzo di poster. In questi primi lavori, la tecnica usata è quella del collage e protagoniste sono quasi sempre donne alle quali viene applicata una maschera in tessuto. L’evoluzione galoppa rapidamente e nel giro dello stesso anno, Nina studia nuovi linguaggi, accorgendosi che il disegno e l’illustrazione le permettono di esprimersi al meglio. Nello stesso modo, il graffito si sovrappone all’utilizzo dei poster, prediligendolo come forma di espressione. Il suo personaggio diventa così unico, libero, multiforme e, nelle sue illustrazioni, padrone sembra essere sempre il costante conflitto tra Es, Io e Super Io.